Poesie del mare

Le nostre pubblicazioni vi faranno navigare verso rotte desiderate.

Saranno stimoli per approfondire le varie attivita' marine e le culture ad esse legate .

Leggendo ci abbandoneremo al vento delle passioni .

Si ama cosa si comprende, si comprende cosa si conosce, si conosce cosa ci e' noto .

Sul mare molto si e' scritto .

Questa raccolta di poesie e' un primo assaggio di salsedine ....

Poesie di mare

Pochi sono coloro che possono dare del tu al mare,
e quei pochi non lo fanno."

(Anonimo)

Per sempre me ne andrò per questi lidi,
Tra la sabbia e la schiuma del mare.
L'alta marea cancellerà le mie impronte,
E il vento disperderà la schiuma.
Ma il mare e la spiaggia dureranno
In eterno.

(Gibran Kahlil Gibran, 1926)

Lieve sento sull'onde soavi
l'accostarsi di placide navi
come voci di rive lontane.

(Aleksandr Blok)

"Se vuoi costruire una nave,
non radunare gli uomini per raccogliere il legno e distribuire i compiti ma,
insegna loro la nostalgia del mare ampio e infinito"

(A. de Saint Exupery)

L'uomo che ha visto il mare
non sa più pensare ad altre acque.

(Meng Tse)

L' uomo e il mare

Uomo libero, sempre tu amerai il mare!
Il mare è il tuo specchio;
tu miri, nello svolgersi infinito delle sue onde, la tua anima.
Il tuo spirito non è abisso meno amaro.
Ti compiaci a tuffarti entro la tua propria immagine;
tu l'abbracci con gli occhi e con le braccia,
e il tuo cuore si distrae alle volte dal suo battito al rumore
di questo lamento indomabile e selvaggio.
Siete entrambi a un tempo tenebrosi e discreti:
uomo, nessuno ha mai misurato la profondità dei tuoi abissi;
mare, nessuno conosce le tue ricchezze segrete,
tanto siete gelosi di conservare il vostro mistero.
E tuttavia sono innumerevoli secoli che vi combattete
senza pietà né rimorsi,
talmente amate la carneficina e la morte,
eterni lottatori, fratelli.

(Charles Baudelaire - 1821-1867)

Fratello Mare

Ed ecco ce ne andiamo come siamo venuti
arrivederci fratello mare
mi porto un po’ della tua ghiaia
un po’ della tua luce
e della tua infelicità.
Ci hai saputo dir molte cose
sul tuo destino di mare
eccoci con un po’ più di speranza
eccoci con un po’ più di saggezza
e ce ne andiamo come siamo venuti,
arrivederci fratello mare.

(Nazim Hikmet)

Per ilmareintasca Pubblicazioni Pubblicazioni